Francesco Montanaro, maestro tamburellista del Collettivo In.Con.Tra.Da., insegnante di danze popolari del Sud, è da molti anni impegnato nella ricerca sul canto e le forme musicali della tradizione brindisina. Per origini e innata passione si è dedicato alla raccolta dei testi e delle musiche che circolano da tempo immemorabile fra pastori e contadini dell’area del suo paese natale, Villa Castelli.

Riprendendo la tradizione e la funzione aggregativa delle danze tradizionali che tuttora sopravvivono nel territorio nazionale, diverse ed uguali ad un tempo, il Collettivo propone un grande ballo di gruppo in collaborazione con la compagnia Arkenciel, trio specializzato nel repertorio tradizionale franco-occitano adatto a creare colorate armonie.

La storia della Nazione vista attraverso la funzione partecipativa del ballo e della danza: dalle aie contadine della Pianura Padana alle balere romagnole, dai cortili napoletani ai vicoli crotonesi. Courenta, tarantella calabrese, scottish e tammurriate offrono l'occasione ad un popolo nuovo dal cuore antico di prendersi per mano ed entrare ordinatamente nella ronda che unisce.